UVA, simbolo di fine estate e inizio d’autunno

By |2017-10-05T15:32:38+00:005 Ottobre 2017|Categories: Cucina e Nutrizione, Salute e Benessere|Tags: , |0 Comments

L’uva è il frutto che segna la fine dell’estate e l’inizio di un mese dai mille colori, l’autunno.

È un concentrato di sostanze preziose, che donano benessere all’organismo.

Ha proprietà antiossidanti, disintossicanti e antitumorali, particolarmente efficace per prevenire cancro al seno e al colon, grazie al contenuto di polifenoli e resveratrolo.

Apporta diversi benefici alla salute, rinforza e fortifica le ossa e previene l’osteoporosi.

Ha inoltre proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali, può infatti contrastare il virus dell’herpes: applicando succo d’uva o di mosto sulle labbra affette da herpes, si velocizza la guarigione.

L’uva inoltre, è un’ottima fonte di energia, che nel periodo autunnale, è sempre un po’ scarsa.

Rinforza il sistema immunitario, in quanto è una buona fonte si vitamina A, C, K.

Depura fegato e intestino e già in tempi antichi, veniva utilizzata la cura dell’Ampeloterapia (dal greco Ampelos che significa Vite).

Gli acini d’uva, ci aiutano a mantenere in salute la circolazione sanguigna, è molto importante la presenza nell’uva di flavonoidi, che aiutano a rinforzare i vasi sanguigni.

Aiutano ancora a ringiovanire e elasticizzare la pelle, l’efficacia è garantita grazie alla presenza di collagene e resveratrolo, i quali agiscono contro i segni del tempo, combattendo a fondo la formazione di rughe.

Anche i semi sono molto importanti e efficaci per rinforzare i capelli e migliorare la vista.

L’uva un frutto gustoso e di diverse varietà, racchiude nel suo contenuto, la forza del sole della stagione calda e ci dona le sue ricchezze, per affrontare l’autunno e avvicinarsi al periodo freddo, in tutta salute!

About the Author:

Sabina Ferreri Martucci
Ho sempre cercato di realizzare i miei sogni, i miei progetti e le mie aspirazioni. Con fatica, forza di volontà e determinazione, sono diventati realtà. La mia esperienza professionale, mi ha portato a creare ReStart, per condividere con voi le mie passioni.

Leave A Comment