Nemico quotidiano… lo STRESS!

Nemico quotidiano della maggior parte delle persone è lo stress, che come molti di voi hanno sicuramente provato sulla propria pelle, porta malessere a diversi livelli, anche gravi.

stressstrès› s. ingl. [propr. «sforzo»: dal fr. ant. estrece «strettezza, oppressione» (der. del lat. strictus «stretto»), e insieme aferesi di distress «angoscia, dolore»], usato in ital. al masch. – 1.In fisica e nella tecnica, sinon. di sforzo nell’interno di un punto di un corpo elastico; in partic., il tensore degli sforzi in un sistema continuo. 2. a. Nel linguaggio medico, la risposta funzionale con cui l’organismo reagisce a uno stimolo più o meno violento (stressor) di qualsiasi natura (microbica, tossica, traumatica, termica, emozionale, ecc.). Negli organismi degli animali superiori si configura in una serie di fenomeni neuro-ormonali fra i quali predomina l’intensa attività secretoria della corteccia surrenale. b. Nell’uso corrente, tensione nervosa, logorio, affaticamento psicofisico, e anche il fatto, la situazione e sim. che ne costituiscono la causa: è da tanto tempo che è sotto s.; risente ancora dello s. di quella lunga e frenetica attività; non ha ancora superato lo s. dell’intervento chirurgico; lo s. della vita moderna; guidare in città nelle ore di punta è diventato uno s. notevole. 3. In geologia e petrologia, minerale da stress, minerale che ricristallizza durante un processo metamorfico, in regime di pressioni orientate.

Alcune patologie che possono presentarsi sono: mal di testa, ipertensione, insonnia, nervosismo, tensione muscolare, tachicardia, depressione, cattiva digestione, sistema immunitaria debilitato, intestino irritabile, ansia,  ecc…

Ognuno di noi reagisce in maniera differente e il corpo manifesta molto chiaramente lo stato di malessere dallo stress.

Oggi desidero fornirvi alcuni consigli per diminuire il vostro stato di stress, piccoli atteggiamenti che potete migliorare nel quotidiano, poche cose che vi possono aiutare a togliere la tensione e anche alcuni rimedi naturali da prendere all’occorrenza.

Cominciamo da cose semplici, in un momento in cui siete sotto tensione a volte basta prendersi una piccola pausa.

Per esempio, concedervi una passeggiata di 10 minuti è già un grande aiuto, camminare stimola l’endorfine che a sua volta riducono l’ormone dello stress (cortisolo). Anche mangiare uno snack, ovviamente meglio se sano (come una carota o della frutta), può aiutare a far calare la tensione. Concentrarsi sulla respirazione è fondamentale per rilassarsi, secondo un ricercatore di Harvard, Herbert Benson, il respiro influisce direttamente sui sistemi danneggiati dallo stress, riducendo ad esempio la pressione sanguigna. Ovviamente quando dico fare una pausa, è anche sufficiente spegnere il cellulare e non guardare le mail per 15 min, insomma siate irreperibile per quanto vi basta stare meglio.

Potete inoltre regalarvi dei massaggi per diminuire la tensione muscolare, oppure passare del tempo con un amico/a, anche solo per un caffè, ascoltare della bella musica, dedicarvi alle vostre passioni e hobby di vario genere. La pratica dello Yoga e l’agopuntura sono inoltre ottimi rimedi.

È fondamentale assumere molti liquidi, meglio lontani dai pasti, in quanto durante momenti di forte stress, il corpo è sottoposto a maggiore disidratazione, è inoltre importante diminuire il consumo di caffè.

Potete aiutarvi integrando vitamine del gruppo B e sali minerali quali potassio e magnesio.

Per migliorare il vostro stress potete inoltre provare ad assumere sostanze fitoterapiche, ci sono diversi oli essenziali che possono lenire e migliorare patologie legate alla tensione. Olii essenziali: al Limone, all’Alloro, al Bergamotto, al Petit Grain, al Patchuli, alla Menta, al Vetiver e al Pompelmo.

Sono diverse anche le piante officinali che la natura ci dona per abbassare lo stress. Meglio assumerle alla sera in quanto solitamente danno sonnolenza: Melissa, Passiflora, Tiglio, Camomilla, Biancospino e Valeriana.

Possiamo inoltre ricorrere a Fiori di Bach e Omeopatia.

Per quanto riguarda i rimedi naturali è importante affidarsi a degli specialisti per ricevere le giuste posologie.

Mi auguro che con questi piccoli consigli, potrete migliorare e combattere questo insidioso nemico!

About the Author:

Sabina Ferreri Martucci
Ho sempre cercato di realizzare i miei sogni, i miei progetti e le mie aspirazioni. Con fatica, forza di volontà e determinazione, sono diventati realtà. La mia esperienza professionale, mi ha portato a creare ReStart, per condividere con voi le mie passioni.

Leave A Comment